a
Sorry, no posts matched your criteria.
Image Alt
 • Dimore Esclusive  • PIAZZALE LIBIA

PIAZZALE LIBIA

VILLA IN STILE MODERNO
TESTO REDAZIONE – FOTO ARCHIVIO ZAMPETTI

Porta Romana è il quartiere delle terme di Milano e piazzale Libia è una zona attigua che fa del verde il biglietto da visita. Quando sono andato in questa zona a visitare questa villa mi sono accorto di aver sbagliato abbigliamento appena sono entrato. Avrei dovuto indossare uno smoking e presentarmi con una bottiglia di Jacquesson 743, uno champagne di personalità ed estrema eleganza, dove ogni sorso è una sorpresa per il palato. Questa abitazione è come questo champagne, classica, frizzante e ricca di sorprese. Mentre giro tra le stanze non posso fare a meno di trasformarla in un set cinematografico di un film di spionaggio alla 007: eleganti signore in abito da sera, illuminate dai ricercati lampadari, intrattengono conversazioni tra loro, mentre gli accompagnatori, rigorosamente in smoking, tessono trame per dominare il pianeta. L’eroe farà il suo ingresso, ma non posso svelare tutta la trama. È una villa che potrebbe trovarsi in qualunque città del mondo e avrebbe sempre un fascino senza età, ideale per accogliere amici e ospiti, anche senza architettare diabolici piani di conquista, in un ambiente raffinato e di gran classe. Le stanze le ho trovate calde e confortevoli, sarà stato il parquet o il marmo, ma muoversi tra gli oltre 500 metri quadrati di questa villa è stato come entrare in un set di un film. L’arredamento scelto riflette in modo perfetto l’aspetto classico dell’edificio, le numerose vetrate garantiscono una perfetta illuminazione durante il giorno e la zona di Milano dove sorge è caratterizzata dall’essere tranquilla. Questa villa l’ho vista come una abitazione camaleontica, capace di ospitare feste e momenti conviviali, oppure diventare un rifugio personale e per la famiglia, in ogni caso chi entra lascia un mondo per un altro.

La casa è il luogo dove risiede l’amore,
vengono creati i ricordi, arrivano gli amici
e la famiglia è per sempre.

Ha una vena epicurea, nel senso esteso del termine, ne è la prova la cantina con le bottiglie a vista e la taverna. Due ambienti più informali, ma per un appassionato di vini e della buona tavola questo può diventare un santa sanctorum dove trascorrere momenti di piacere enogastronomico in compagnia di amici o della famiglia. Siccome non si vive solo di cemento sono uscito ad ammirare il giardino, oltre 200 metri quadrati, con spazio per box, posti auto e una veranda, protetta da un tetto, in grado di garantire la giusta privacy quando si vuole stare all’aperto. vini e alla taverna, anche la camera per gli ospiti, dotata di un bagno indipendente, e anche altri locali di servizio come la lavanderia. Personalmente ho apprezzato molto la camera da letto patronale, dotata di uno studio privato, ottimo per lavorare da remoto in assoluta tranquillità. In tutto sono tre le camere da letto nella zona notte, con relativi servizi e cabine armadio dove riporre abiti, scarpe e, nel mio ipotetico film, un arsenale per difendersi. La scena finale, in perfetto stile James Bond, l’avrei fatta svolgere nella vasca idromassaggio con una atmosfera creata con luci di candela, due bicchieri e una buona bottiglia di champagne o bollicine tricolori. In compagnia di una bondgirl, naturalmente. Prosit.